Per offrirti un servizio su misura Farmacia Pasquino utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookie.  OK   Scopri di più

Lunedì, 18 Giugno 2018


18035856 visite dal 06/11/2011


140624 utenti attivi

Spedizione GRATUITA
per ordini oltre i 50,00 €

SCONTO di Bentornato

Farmacia Pasquino

CRESCINA ISOLE FOLLICOLARI MPS 20 FIALE DONNA

-50%
CRESCINA ISOLE FOLLICOLARI MPS 20 FIALE DONNA
  
Farmacia Pasquino eKomi Valutazione: 4.9 / 5
da 1395 recensioni

Valutazione 4.9 / 5 da 1395 recensioni

Prodotto da:

LABO

Grado di potenza:

74,50 €

Listino: 149,00 €

Quantità:   

CRESCINA ISOLE FOLLICOLARI MPS 20 FIALE DONNA

20 FIALE

IL FOLLICOLO SINGOLO

Il follicolo pilifero è un segmento dell'epidermide a forma di tunnel che si estende nella parte inferiore fino al derma. La struttura contiene diversi strati ciascuno dei quali ha funzioni separate. Alla base del follicolo vi è la papilla, che contiene i capillari. La parte vitale del capello è quella che circonda la papilla a livello più profondo ed è chiamata "bulbo". Due guaine. una interna e l'altra esterna, circondano il follicolo. La guaina interna segue lo stelo pilifero e termina sotto l'apertura della ghiandola sebacea. La guaina esterna continua anche oltre la ghiandola fino a raggiungere la superficie cutanea .

Un muscolo chiamato pilo-erettore  si congiunge al follicolo sotto la ghiandola intorno alla guaina esterna. A livello dell'inserzione del muscolo si trova un rigonfiamento ad anello chiamato "bulge" cioè la nicchia dove si conservano le cellule staminali del follicolo. I segnali nervosi arrivano attraverso una rete di fibre nervose che pervade le guaine del follicolo (trasmissione di sensazioni) e il muscolo pilo-erettore (impulsi per il movimento). Lo stelo è formato da una proteina molto dura chiamata cheratina ed è costituito da tre strati: medulla, cortex e il più esterno cuticola.

LE ISOLE FOLLICOLARI

Ma i follicoli singoli non sono le sole strutture del cuoio capelluto. Ad un ingrandimento da 50X a 400X si può osservare che a volte gli steli dei capelli emergono dal cuoio capelluto a piccoli raggruppamenti che escono da un unico ostia follicolare . ciascuno dei quali rappresenta la porzione visibile, superficiale, di una struttura più complessa, ma ben definita, chiamata isola follicolare. Diversi e articolati sono i componenti dell'isola follicolare: essa può presentare da 2 a 4 follicoli terminali da 1 a 2 follicoli vello ciascuno dei quali contiene il bulbo in via di atrofizzazione; vi può essere anche un germe pilifero secondario (o protobulbo) composto dalle cellule della papilla dermica che prendendo contatto con le cellule staminali del bulge  darà origine ad un nuovo capello in anagen.

Anche il muscolo pilo-erettore ha una conformazione specifica nell'isola follicolare: è composto infatti da fasci di muscoli che si diramano da un corpo centrale posto appena sopra la zona del bulge e che contatta ogni singolo follicolo. L'isola follicolare possiede una ricca rete di vasi sanguigni che raggiunge ogni singolo follicolo e una rete di fibre nervose che innerva i follicoli e i fasci muscolari. L'isola follicolare è circondata da una sorta di membrana costituita da fibre di collagene che la raccoglie e la protegge, chiamata "perifollicolo".

L'IMPORTANZA DELLE ISOLE FOLLICOLARI

Portando mediamente da 2 a più capelli terminali e vari altri follicoli quiescenti o semi-atrofizzati, l'isola follicolare assume un'importanza strategica all'interno del patrimonio capillare individuale. Le isole follicolari, a seconda della distribuzione e del numero, possono contare due o più capelli terminali (in media 2,5). Con il processo di diradamento il numero non solo dei follicoli ma anche delle isole follicolari diminuisce ed è quindi fondamentale riservare alle isole follicolari un trattamento specifico e adeguato alla complessità di questo sistema estremamente importante in proporzione al numero complessivo di steli sul cuoio capelluto.

I COMPONENTI DI CRESCINA ISOLE FOLLICOLARI Labo Cosprophar conduce ricerche sulle isole follicolari fin dal 2002. Dopo un primo brevetto (2003) e ulteriori innovazioni formulative, i ricercatori nel 2015 arrivano alla definizione di una formula (Deposito di Brevetto Svizzero 02050/14) che consente di prendersi cura di ciascuna struttura anatomico-funzionale che fa parte dell'isola follicolare e di fornire un adeguato apporto di energia per i fabbisogni dell'isola (più elevati rispetto al follicolo singolo). I componenti che fanno parte del complesso per le isole follicolari sono:

  • Glycogen: per il muscolo pilo-erettore dell'isola:
  • 2. Lupinus albus: per i vasi sanguigni della rete vascolare che arriva ai vari follicoli dell'isola:
  • 3. Glutamil-amido-etil-indolo: per la rete di fibre nervose;
  • 4. Prolina: per il collagene che forma il perifollicolo;
  • 5. Estratti di Triticurn vulgare, Glycine max e Scutellaria baicalensis: per dare molta energia a tutto il sistema dell'isola follicolare.Questi effetti si ripercuotono complessivamente sull'isola follicolare con uno stimolo all'attività cellulare di bulbi e follicoli e pertanto con un maggiore impulso alla fisiologica crescita pilifera. Gli stessi attivi posseggono proprietà positive anche nei confronti dei follicoli singoli, sia in condizioni sane che in via di miniaturizzazione.

 

CRESCINA TRANSDERMIC ISOLE FOLLICOLARI MPS

Crescina Transdermic Isole Follicolari MPS è un trattamento ad uso topico di impiego cosmetico per la crescita fisiologica dei capelli con Tecnologia Transdermica grazie alla quale le sostanze attive, tra le quali le nuove Molecole PS, coadiuvate sia dal loro basso peso molecolare che dalla presenza di enhancer, possono penetrare nel sistema pilifero (follicoli singoli e isole follicolari) non solo tramite la via transfollicolare (apertura del follicolo) ma anche per via transdermica attraverso gli strati cutanei del cuoio capelluto (test ex-vivo con Celle di Franz). Le 7 Molecole PS (sh-Polypeptide-11, sh-Polypeptide-1. sh-Polypeptide-3, sh-Oligopeptide-2, sh-Polypeptide-31, sh-Polypeptide-9, sh-Oligopeptide-1) simili alle molecole peptidiche endogene presenti naturalmente nel sistema pilifero stimolano profondamente la crescita del capello. Gli ulteriori componenti presenti in Crescina Transdermic Isole Follicolari MPS sono: i complessi Ri-crescita, Isole Follicolari. HFSC (Stem-Engine) e i 3 enhancer (Pentylene Glycol, Decylene Glycol, Caprylyi Glycol). Per cuoio capelluto diradato. Indicata nei casi di diradamento dipendente da cause fisiologiche e non patologiche. Non agisce sui follicoli completamente atrofizzati. Formule specifiche per uomo e per donna. Dosaggi disponibili: 1700 — 1900 — 2100.

CONSIGLI D'USO

Crescina Transdermic Isole Follicolari MPS: si consiglia un trattamento di almeno due mesi utilizzando una fiala da 3,5 ml al giorno per 5 giorni consecutivi e riprendendo dopo due giorni di pausa come da schema inserito nella confezione. Disponibile nel formato da 20 fiale (equivalente a un mese di trattamento) e da 40 fiale (equivalente a due mesi di trattamento).

I BREVETTI

Nella formula di Crescina Transdermic Isole Follicolari sono contenuti i complessi relativi ai brevetti (sia svizzeri che internazionali) che fanno parte del corredo formulativo brevettato di Crescina, tra cui il brevetto per le isole follicolari del 2003 CH 693 816 e il nuovo brevetto svizzero "Isole Follicolari" CH 710 438.

• Brevetto Svizzero CH 689 821• Brevetto Svizzero CH 697 229 • Brevetto USA US 6,479.059 • Brevetto Svizzero CH 693 814 • Brevetto Svizzero CH 703 390 • Brevetto Europeo EP 1 089 704 • Brevetto Svizzero CH 693 815 • Brevetto Svizzero CH 704 629 • Deposito di Brevetto Tecnologia • Brevetto Svizzero CH 693 816 • Brevetto Svizzero CH 710 438 Transdermica n. 01675/15

MODALITÀ D'USO E DI APPLICAZIONE DELLE FIALE

1. Prendere dall'alloggio l'apposito rompifiala in plastica rigida inclu-so nella confezione.

2. Inserire il rompifiala sulla fiala, semplicemente appoggiandolo. Stringere tra le dita il rompifiala e rompere la parte alta della fiala facendo una leggera ma decisa pressione.

3. Prendere dall'alloggio il dosatore con beccuccio.

4 Inserire l'apposito dosatore con beccuccio sulla fiala aperta.

5. Togliere il cappuccio del dosatore.

6. Applicare il preparato sul cuoio capelluto pulito e asciutto, riga per riga. insistendo sulle zone più diradate, facendo attenzione a non farlo colare sul viso. Far penetrare con leggero massaggio.

CRESCINA HFSC: EFFICACIA NEL 100% DEI SOGGETTI TESTATI

 Risultato dopo 4 mesi di test clinico-strumentale in-vivo, in doppio cieco, randornizzato e controllato con placebo su 46 soggetti (23 trattati con il preparato Crescina HFSC e 23 con il placebo). I soggetti di sesso maschile presentavano un diradamento appartenente al II. III, III vertex e IV grado della scala Hamilton-Norwood. Tutti i soggetti hanno registrato risultati positivi da un minimo di +7 ad un massimo di +41 nuovi capelli in crescita in un'area sottoposta a conta elettronica di 1,8 cm'. I risultati del test sono statisticamente significativi. Formula dermatologicamente testata. Crescina HFSC é la formulazione di base di tutte le fiale Crescina R i-Crescita.

Attenzione:

USO ESTERNO. NON INIETTARE. NON INGERIRE. In caso di contatto accidentale con gli occhi o le mucose, sciacquare abbondantemente con acqua. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Il preparato contiene un leggero vasodilatatore che può provocare una lieve reazione termica con rossore.

Codice Minsan: 938780830
XLS MEDICAL in offerta
Offerte La Roche-Posay
Farmacia Pasquino
C.so Italia, 24/a - 13039 Trino (VC)
tel: +39 0161 1740629
Mail: info@farmaciapasquino.it
P.Iva IT01646520021

Assistenza Farmacia Pasquino su WhatsApp 339 3822353

Realizzato da Ma2.it Web
Piattaforma eCom



Farmadati Italia Srl
Presente su TrovaPrezzi

Realizzato da Ma2.it Web
Piattaforma eCom